14.5 C
Comune di Bari
giovedì 2 Dicembre 2021
Home Sport Haaland vs Lewandowski: una sfida lunga...a suon di gol

Haaland vs Lewandowski: una sfida lunga…a suon di gol

Notizie da leggere

In Bundesliga, anche quest’anno, sarà una corsa a due per il titolo di campione di Germania, con Borussia Dortmund e Bayern Monaco a sfidarsi a suon di gol fino alla fine. I protagonisti saranno, manco a dirlo, i due attaccanti e bomber delle due compagini tedesche, ovvero Haaland per i gialloneri e Lewandowski per i bavaresi. Dopo le prime nove giornate di campionato al comando della classifica c’è il Bayern, con 22 punti, a seguire subito dopo il BVB, a 21 e ad una sola lunghezza di distanza. Una stagione che si preannuncia infuocata e che sta per entrare nel vivo, dove la differenza la faranno anche i singoli.

Partendo dal Bayern Monaco, la formazione allenata da Nagelsmann ha finora ottenuto 22 punti in Bundes, grazie a 7 vittorie, un pareggio ed una sola sconfitta nelle prime nove gare disputate. I bavaresi si confermano ancora la squadra da battere, una corazzata capace di segnare anche più di tre reti a partita e subirne meno di una. L’unica sconfitta subita finora è arrivata a sorpresa in casa, contro l’Eintracht, per 2 a 1 e in rimonta con le reti di Hinteregger e Kostic. Nell’ultimo turno di campionato il Bayern si è invece imposto con un netto 4 a 0 contro l’Hoffenheim. A siglare una delle reti è stato ovviamente Robert Lewandowski, che questa stagione è già arrivato a quota 10 gol in Bundesliga e 5 in Champions League. Il bomber polacco, serio candidato al Pallone d’Oro con Kantè e Jorginho, continua a infrangere ogni record e trascinare la propria squadra a suon di gol e assist. Sarà anche lui uno dei fattori determinanti nella corsa al titolo di campione di Germania. La prossima giornata di campionato il Bayern sfiderà l’Union Berlino ed è la grande favorita nelle scommesse Bundesliga. Il 2 a favore dei bavaresi è dato a soli 1.32, mentre l’1 per i padroni di casa è quotato ben 7.25.

Dall’altra parte, però, c’è il Borussia Dortmund di Rose, secondo in classifica a un solo punto di distanza dai rivali e inseguitrice nella corsa al titolo. Il BVB ha iniziato alla grande la propria stagione in Germania, vincendo sette delle prime nove gare disputate e perdendone solo due. I gialloneri, a fronte di qualche problema in difesa, con 15 reti subite, hanno però potuto contare finora sui propri attaccanti, Reus e il giovane ma già immarcabile Haaland. In particolare, quest’ultimo, arrivano in Germania meno di due anni fa, sta continuando a stupire e mostrare al mondo di essere tra i primi cinque attaccanti, il tutto a soli ventuno anni. Il classe 2000 in questa stagione, tra Bundesliga, Champions e Coppa, ha giocato dieci gare segnando ben 13 reti. Nemmeno l’infortunio subito poche settimane fa gli ha fatto perdere il vizio del gol. Con il Dortmund in campionato Haaland ha messo a segno nove gol e siglato anche quattro assist, aiutando i suoi compagni a vincere sette gare, tra cui l’ultima per 3 a 1 contro l’Arminia Bielefeld. Purtroppo, però, il giovane talento del Borussia si è dovuto fermare ancora, questa volta per un problema all’anca, con un infortunio che sembra più grave del previsto. Lo stop dovrebbe essere di diverse settimane ed è molto probabile che fino a gennaio non rivedremo in campo il bomber norvegese. Una tegola non da poco per il Dortmund, che nella prossima giornata di Bundesliga sfiderà il Colonia. I bookmaker nelle scommesse Bundesliga vedono comunque i gialloneri favoriti, quotando una loro vittoria 1.43, contro il 2 per il Colonia dato a 6.00.

Il campionato tedesco entra dunque nel vivo e la sfida sembra proprio che sarà, ancora una volta, tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund. Molto dipenderà dal rientro dell’attaccante Haaland, mentre dall’altra parte Lewandowski potrebbe continuare a trascinare i suoi compagni al decimo titolo nazionale consecutivo.

 


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti