24.6 C
Comune di Bari

Le notizie di oggi di Bari su Telebari.it

lunedì 16 Maggio 2022
HomeSportSSC Bari, D'Errico: "Sono convinti di rimontarci, noi di vincere. Vedremo chi...

SSC Bari, D’Errico: “Sono convinti di rimontarci, noi di vincere. Vedremo chi la spunterà”

Notizie da leggere
Queste le parole del centrocampista biancorosso rilasciate in esclusiva durante la versione serale de Il Bianco e il Rosso Tb Sport:
ASSENZA CON LA PAGANESE: “Dispiace un sacco, soprattutto perché avevamo ripreso solo domenica a giocare. Sono sicuro che chiunque giocherà farà bene come sempre”.
CESSIONE MARRAS: “Io penso abbia fatto questa scelta solo per la categoria conoscendolo. Io non l’avrei mai fatta, avrei pensato a vincere quest’anno e a giocare la B l’anno prossimo con questa maglia. Ognuno ha il suo pensiero. E’ una sua scelta e gli auguro il meglio. Può fare benissimo anche in categorie superiori per le qualità che ha”.
MODULO: “Il mister lavora sempre sullo stesso modulo, dispiace per Botta. In rosa abbiamo calciatori che possono sostituirlo. Penso a Citro che è forte nell’uno contro uno, può fare bene in quel ruolo”.
ALLENAMENTO: “Abbiamo spinto tanto in palestra col prof. soprattutto nel periodo di stop forzato. Non giocare ti toglie qualcosina. In settimana abbiamo lavorato bene. A Pagani vedremo un Bari migliore dal punto di vista fisico”.
TREQUARTISTA: “In passato l’ho fatto. Anche l’anno scorso in emergenza. E’ un ruolo che mi piace, se il mister me lo chiede sarei felice di ricoprirlo come ruolo”.
VOTO FIN QUI: “Mi do un 6,5 perché sono partito bene, poi ho avuto un calo dovuto alla mancata preparazione estiva e successivamente mi sono rimesso in carreggiata”.
ESPERIENZA A BARI: “E’ una piazza calorosa e meravigliosa. Me ne avevano parlato alcuni ex compagni. Peccato ci siano ancora restrizioni e che questo possa limitare l’affluenza allo stadio. Bari merita altri palcoscenici, già quest’anno abbiamo fatto numeri che non si vedono neanche in Serie A. Speriamo di fare la scalata perché la città lo merita”.
ANTENUCCI: “Può giocare diversi anni, vedendolo in allenamento dà l’anima ed è in ottima forma. Ne ho visti pochi di giocatori alla sua età in queste condizioni. E’ il più forte con cui abbia mai giocato. Ha una personalità incredibile”.
PAGANESE: “Sarà partita tosta come tutte le altre, in un campo non facile. Abbiamo lavorato bene. I 3 punti sono importanti come il pane e speriamo di portarli a casa”.
INSEGUITRICI: “Loro sono convinti di rimontarci, noi di vincere. Vedremo chi vincerà alla fine. Noi siamo consapevoli della nostra forza”.

Leggi anche...

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche
Impossibile copiare il testo!