15.3 C
Comune di Bari

Le notizie di oggi di Bari su Telebari.it

venerdì 2 Dicembre 2022
HomeSportCalcio in lutto, muore Bolchi. Il ricordo di Giusto: "Persona di grande...

Calcio in lutto, muore Bolchi. Il ricordo di Giusto: “Persona di grande bontà. A Bari risultati straordinari”

Notizie da leggere

Lutto nel mondo del Bari. Bruno Bolchi non c’è più. L’allenatore della doppia storica promozione dalla C alla A tra il 1983 al 1985 e della storica semifinale di Coppa Italia, è scomparso all’età di 82 anni.

Con abilità e saggezza riuscì a formare un gruppo di grande spessore tecnico e umano, capace di andare oltre ogni ostacolo. Guidò una squadra iconica soprattutto per quello che seppe fare in Coppa Italia, quando da squadra di serie C una dopo l’altra seppe eliminare la Juventus di Platini e Boniek e la Fiorentina di Passarella. La sua era la squadra di Totò Lopez, ma anche quella di Messina e Galluzzo, e poi ancora di Bivi, Bergossi e di un giovanissimo Giovanni Loseto. Nel mondo del calcio era stato soprannominato ‘Maciste’, come lo aveva definito Gianni Brera per la sua grande forza fisica. Passa alla storia anche perché la prima figurina della Panini aveva il suo volto.

Questa mattina nel corso della trasmissione ‘Buongiorno Bari’ lo abbiamo ricordato insieme a Pino Giusto, all’epoca giovane calciatore biancorosso aggregato in prima squadra proprio per volere del mister lombardo. Le sue parole nel video.

Leggi anche...

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!