12.3 C
Comune di Bari

Le notizie di oggi di Bari su Telebari.it

martedì 29 Novembre 2022
HomeSportSSC Bari, Mignani: "A Parma per voltare pagina. Formazione? Ci saranno dei...

SSC Bari, Mignani: “A Parma per voltare pagina. Formazione? Ci saranno dei cambi”

Notizie da leggere
Dopo il KO casalingo con l’Ascoli, arriva subito la sfida di Coppa Italia col Parma. Alla vigilia della partita ha parlato in conferenza l’allenatore biancorosso Michele Mignani. Queste le sue parole:
TURNOVER IN COPPA: “Sicuramente in funzione del fatto che giocheremo tante partite in pochi giorni, ci sarà spazio per chi ha giocato meno in questo periodo. È un modo per dare minutaggio a chi ha giocato meno e per far riposare chi ha giocato di più”.
COMPETIZIONE: “La coppa Italia è una competizione nazionale, per questo ci deve essere sempre tanta fiducia e impegno da parte nostra. Il pensiero è che dobbiamo continuare la nostra crescita anche in questa partita che dovremo affrontare con grande entusiasmo. Giocheremo contro una squadra fortissima e contro un allenatore che l’anno scorso ha ottenuto la promozione in A”.
PARMA: “È tra le squadre più forti del campionato. Sarà una gara da affrontare con la massima concentrazione e da preparare nei minimi dettagli. Entrambe le squadre sono cresciute e sarà una partita diversa e imprevedibile rispetto a quella giocata ad agosto. Mi aspetto un avversario completamente diverso dall’Ascoli. Più offensivo e con la voglia di imporre il proprio gioco”.
SCONFITTA CON L’ASCOLI: “Dobbiamo essere equilibrati nei giudizi. In questa prima parte di stagione abbiamo fatto tante cose buone. Domani sarà una partita molto diversa rispetto a quella con l’Ascoli. Le motivazioni devono essere altissime così come la voglia di lottare, queste sono cose importanti per me. Ora pensiamo a giocare bene e voltare pagina”.
VALUTAZIONI A MENTE FREDDA DOPO KO DI SABATO: “La mia lettura della gara è la stessa dell’immediato post partita. Credo sia giusto pensare alla prossima partita restando realisti e vivendo la nostra realtà. Ci possono essere partite che non vanno bene quando incontri un avversario che ci ha impedito di giocare. Le partite si decidono a livello di episodi, quindi bisogna cominciare a pensare al domani e non alla partita con l’Ascoli”.
ZUZEK E SCHEIDLER: “Quando mi avete chiesto dei singoli vi ho sempre risposto che serve un periodo di adattamento per i nuovi. La squadra sta facendo bene e al momento cambiare sembra più un rischio che un vantaggio. Abbiamo alternative in tutti i ruoli, il Bari e sempre il Bari non c’entra chi gioca”.
INFORTUNIO MAIELLO: “Non è grave ma bisogna valutare il lavoro quotidiano. Non sarà tra i convocati a Parma, ma i tempi non sono lunghissimi. Oltre Maita ci sono Mallamo e Benedetti in grado di sostituirlo”.
AFFLUENZA STADIO: “Non credo che il pubblico numeroso allo stadio possa condizionare, la percezione di quando sei in campo è minore. Siamo contenti dell’affetto dimostrato”.
CAMBIO IN PORTA: “Giocherà Frattali, è un portiere affidabile. Merita di giocare e questa può essere l’occasione anche per far riposare Caprile”.

Leggi anche...

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!