12.3 C
Comune di Bari

Le notizie di oggi di Bari su Telebari.it

martedì 29 Novembre 2022
HomeStorie"Io, pilota di Boeing: così fotografo la mia Puglia dall'alto". Gli scatti...

“Io, pilota di Boeing: così fotografo la mia Puglia dall’alto”. Gli scatti di Leonardo Lella

Notizie da leggere

Leonardo Lella, un esperto pilota pugliese di Boeing, durante i suoi numerosi viaggi e solcando i cieli di tutto il mondo, si diletta a scattare delle splendide fotografie dalla sua postazione aerea. Uno degli ultimi scatti risale al 21 agosto: ritrae un’inedita Andria notturna illuminata da una miriade di luci, e attraverso l’immagine si possono scorgere anche Barletta, Trani e il Gargano.

La foto è stata diffusa sui social dall’astrofilo Edmondo Adduci (appartenente al gruppo “Amici sotto le stelle di Corato”), e ha indubbiamente attirato l’attenzione del web. Lella gode infatti di una posizione privilegiata tra le nuvole, che gli permette di usufruire di un panorama esclusivo, i cui frame lasciano sbalorditi. “Quando chiedo cos’è la fotografia non tutti sanno come rispondere, è molto soggettivo”, racconta a Telebari Lella, che oltre ad essere un pilota, organizza anche corsi di fotografia, “bisogna partire dall’ispirazione, non basta la tecnica, e per me la fotografia è la pretesa di fermare un attimo”.

Guardando il mondo da un’altra prospettiva, Lella riesce a intercettare con il suo obiettivo paesaggi sempre diversi, che mutano e si trasformano a seconda della luce e dell’ora. Le sue istantanee inoltre, vengono scattate utilizzando un cellulare cui ha abbinato una lente particolare, “Laica”. Non solo Andria ma anche Bari, Trani e tanto altro nelle immagini del “pilota fotografo”, fino ad arrivare agli scenari mediorientali di Tel Aviv.

“La fotografia va pensata con il cuore e vista con gli occhi ancora prima dello scatto”, conclude Lella, “i cieli rappresentano lo spazio infinito, anche se a livello di fisica Einstein diceva che correndo alla velocità della luce ritorni al punto di partenza, e infinite sono le emozioni”.

Leggi anche...

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!