12.3 C
Comune di Bari

Le notizie di oggi di Bari su Telebari.it

martedì 29 Novembre 2022
HomeStorie"Volerò da Bari a Londra per il funerale della Regina": il viaggio...

“Volerò da Bari a Londra per il funerale della Regina”: il viaggio di Elena, innamorata di Elisabetta

Notizie da leggere

La prima volta di Elena a Londra c’era ancora Margaret Thatcher, le rivolte dei giovani “arrabbiati contro il sistema”, e la popolarità della monarchia era ai minimi storici. “Dopo almeno dodici viaggi nella capitale del Regno Unito posso dire che tutto è cambiato – racconta oggi Elena Patarnello, barese, letteralmente innamorata della Regina Elisabetta – Ora le espressioni del popolo inglese nei confronti della casa reale sono di grande affetto, grazie anche alla figura di Diana che ha dato una svolta incredibile”.

Elena (psicologa barese) non ha dubbi: volerà a Londra per assistere ai funerali della Regina Elisabetta, morta ieri a 96 anni. “Ho già trovato il volo il 17 settembre, in tempo per partecipare all’ultimo saluto alla Regina, che dovrebbe tenersi il 19 – confessa – Non potevo mancare: l’ho incontrata una volta e mi è rimasta nel cuore”.

Elena si definisce una “fervente monarchica affezionata alla Regina”: almeno dodici i viaggi a Londra, cominciati a vent’anni con i primi soggiorni studio nel college “International Student House” patrocinato proprio dalla Regina Madre di Elisabetta, scomparsa nel 2002 a 104 anni. “Quell’anno sono andata a Londra, e c’erano le sue foto in tutte le vetrine dei negozi – ricorda Elena – Era considerata la nonna degli inglesi, anche lei molto amata”.

In tutti i viaggi, Buckingham Palace è stato tappa fissa. “Ma ho incontrato Elisabetta inaspettatamente nel 2007, mentre mi trovavo con una mia amica davanti all’abbazia di Westminster – sorride Elena – Ricorrevano i sessant’anni di matrimonio con il principe Filippo, e all’improvviso è arrivata lei, con il suo tailleur giallo e la Rolls Royce reale”. La Regina inaugurava una targa per persone non vedenti in braille. “La mia felicità non si conteneva – ammette Elena – tanto che eravamo vicinissime, ma non ho scattato una foto, presa com’ero a godermi fino all’ultimo il momento”. Vano il tentativo di ‘imbucarsi’ nell’abbazia per la cerimonia: Elena e la sua amica sono state fermate dalle guardie perché tradite da una risata.

Elena a Londra ha fatto anche la guida. “Andrò al funerale perché è un evento storico – ripete con convinzione – la Regina per me è un mito, una persona esemplare per la sua forza. La figura di una donna affezionata al Paese, alla sua famiglia, che ha dimostrato di essere salda alla guida senza mai cedere neppure davanti agli scandali che l’hanno circondata. Ha dimostrato amore per gli animali e grande discrezione, non esprimendo mai giudizi. E’ la regina della storia del mondo: la adoro”.

E grande è la comunità degli inglesi a Bari: se te la sei persa, leggi qui la storia della band musicale italo- inglese “Stanton and the seasons”.

Leggi anche...

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!