3.4 C
Comune di Bari
mercoledì 19 Gennaio 2022
HomeAttualitàCoronavirus, negli ospedali di Bari al via 5mila test rapidi: "Valutiamo gli...

Coronavirus, negli ospedali di Bari al via 5mila test rapidi: “Valutiamo gli asintomatici”

Notizie da leggere

L’Asl Bari effettuerà un’indagine epidemiologica sul personale sanitario dei suoi ospedali. Sono stati acquistati i primi 5mila kit di test rapidi (se ne aggiungeranno altri 5mila successivamente) e 8 piccoli laboratori (i Poct), l’indagine avverrà su base volontaria per sondare e valutare l’effettiva circolazione del virus nelle strutture sanitarie.

Il primo Poct è stato posizionato nell’ospedale “Di Venere” di Carbonara, mentre gli altri sette saranno consegnati la prossima settimana ai presidi San Paolo di Bari, Altamura, Molfetta, Corato, Monopoli, Putignano e Terlizzi.

I campioni sierologici saranno raccolti dai medici competenti dei singoli ospedali, coordinati dal dottor Franco Polemio, responsabile del servizio di Sorveglianza sanitaria. Il test è di facile e rapida esecuzione: basta una gocciolina di sangue posizionata su una piastrina, con l’apposito reagente e l’apparecchiatura ne dà “lettura” in dieci minuti. I risultati vengono poi controllati e validati dai responsabili dei laboratori analisi.

Complessivamente l’Asl avrà disposizione 10mila kit. “Stiamo avviando un’indagine epidemiologica – spiega il direttore generale Antonio Sanguedolce – per valutare, così come previsto dalle linee guida della Regione Puglia, quanto il virus ha circolato o sta circolando nella popolazione asintomatica dei dipendenti della Asl Bari. Per fare ciò, correttamente, stiamo impiegando dei test rapidi di natura sierologica che consentono di individuare le IgG e IgM nel sangue. Queste sigle indicano gli anticorpi prodotti nella fase iniziale dell’infezione o più tardivamente”.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!