25.2 C
Comune di Bari
sabato 25 Settembre 2021
Home Attualità Coronavirus, consegnati al Policlinico i 4 ventilatori polmonari donati da Oropan

Coronavirus, consegnati al Policlinico i 4 ventilatori polmonari donati da Oropan

Notizie da leggere

Nella mattinata odierna quattro ventilatori, messi a disposizione nelle scorse settimane dalla Oropan S.p.a. di Altamura, sono stati portati a domicilio al Reparto di Terapia Intensiva e semi intensiva del padiglione Asclepios-Ospedale COVID del Policlinico di Bari. La distribuzione è avvenuta alla presenza del prof. Loreto Gesualdo, Presidente della Scuola di Medicina dell’Università degli Studi di Bari, e del prof. Giovanni Migliore, Direttore Generale del Policlinico. Una donazione che segue di pochi giorni quella effettuata, sempre dall’azienda altamurana, di 16 pompe infusionali a favore del Policlinico di Bari.

“Abbiamo accolto con entusiasmo la richiesta di aiuto pervenutaci nelle scorse settimane da parte del Prof. Gesualdo, in un momento di massima emergenza sanitaria, in cui era difficile recuperare materiali e strumentazioni per fronteggiare il COVID-19. Essere riusciti a poter dimostrare la nostra gratitudine e vicinanza all’Intero sistema sanitario pugliese, in prima linea nel fronteggiare questa emergenza sanitaria, è per noi elemento di gioia. Speriamo che con l’aiuto di tutti, si possa superare questo drammatico momento che sta vivendo il nostro Paese”, commenta l’AD di Oropan, Lucia Forte.

Si conferma, dunque, l’impegno della Oropan che, negli scorsi giorni, ha promosso una raccolta fondi, presso varie realtà imprenditoriali pugliesi, per acquistare materiale DPI, da donare ai medici del reparto Covid-19, poi facendo recapitare focacce e pane presso la struttura che ospita tutti i medici del Padiglione Asclepios; infine, rispondendo all’invito del Comune di Bari con la distribuzione di pane a varie associazioni di volontariato della Città metropolitana.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche