15.4 C
Comune di Bari
domenica 11 Aprile 2021
Home Attualità Coronavirus, alla Puglia assegnati 16 milioni per la remunerazione di operatori sanitari

Coronavirus, alla Puglia assegnati 16 milioni per la remunerazione di operatori sanitari

Da leggere

Alla Puglia il governo nazionale ha assegnato 16 milioni di euro da destinare “alla remunerazione di prestazioni di lavoro straordinario del personale sanitario dipendente” delle Asl e ospedali direttamente impiegato nell’emergenza coronavirus.

Lo ha annunciato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, durante i lavori in Consiglio regionale.

“Dal 16 aprile – ha aggiunto Emiliano – il dipartimento Salute ha convocato le organizzazioni sindacali per avviare il confronto su una proposta di riparto a favore degli operatori sanitari impegnati nel contrasto alla diffusione dell’epidemia, sulla base delle disposizioni nazionali. Le organizzazioni sindacali hanno proposto, invece, un diverso trattamento economico da riconoscere per il disagio lavorativo subito con una diversa interpretazione” della legge nazionale.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche