11.1 C
Comune di Bari
giovedì 15 Aprile 2021
Home Attualità Fase 2 a Gravina, provocazione del sindaco: “Troppi ragazzi in giro. Ci...

Fase 2 a Gravina, provocazione del sindaco: “Troppi ragazzi in giro. Ci vorrebbe petizione per far riaprire le scuole”

Da leggere

“Sono nel piazzale antistante la scuola San Giovanni Bosco, dove poco fa quattro ragazzini sono scappati via inseguiti dai vigili urbani”. Inizia così una diretta Facebook del sindaco di Gravina, Alesio Valente, andata in onda nella prima serata di ieri. Ed è proprio ai più giovani che il primo cittadino si rivolge per inviare loro un messaggio chiaro: il virus è ancora in giro, sottovalutarlo sarebbe un errore fatale.

“Abbiamo iniziato a mettere sul campo controlli serrati rispetto agli assembramenti anche in questa ‘fase 2’ e puntuali sono arrivate le prime multe – inizia Valente –. Non mi piace agire in questa maniera, ma avviso la cittadinanza che nei prossimi giorni i controlli proseguiranno in maniera ancora più stringente. Il ritorno alla normalità deve essere graduale. Forse a qualcuno non è chiaro, ma il virus circola ancora”.

“Vedo troppi ragazzi in giro senza un motivo – dice ancora il sindaco – ci sarebbe da fare una petizione per far riaprire le scuole. Almeno studiate – prosegue Valente rivolgendosi ai giovani – vi stancate, dovete fare i compiti e non state in strada. Se le scuole sono state chiuse è per evitare il contagio e per farvi stare al sicuro in casa. Non per andare bighellonando in giro, creando solo problemi”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche