9.8 C
Comune di Bari
lunedì 19 Aprile 2021
Home Attualità Ambulanza donata all’ospedale di Monopoli, ASL Bari ringrazia: “Grande gesto a sostegno...

Ambulanza donata all’ospedale di Monopoli, ASL Bari ringrazia: “Grande gesto a sostegno della Sanità e degli operatori”

Da leggere

Un’ambulanza, nuova di zecca, è stata donata all’ospedale di Monopoli. Un dono ‘chiavi in mano’ consegnato stamattina da Leonardo Marseglia, commendatore e patron del gruppo Marseglia, al direttore amministrativo ASL Bari, Gianluca Capochiani, e al direttore medico del ‘San Giacomo’, Vincenzo Fortunato. Dotato di tutti i confort e delle attrezzature mediche e tecnologiche – sistemi elettronici a sfioramento, barella spinale e impianto per l’ossigeno – il nuovo mezzo di soccorso sarà utilizzato in questa fase dell’emergenza sanitaria per il trasferimento dei pazienti in ospedali Covid, per poi essere adibito alle ordinarie necessità del presidio ospedaliero.

“Un gesto bello e concreto – ha sottolineato Capochiani – che ben rappresenta le tante donazioni che abbiamo ricevuto in questo periodo e la grande solidarietà della comunità che si è stretta attorno alla Sanità e agli operatori sanitari, dimostrando una sensibilità di cui la nostra azienda sanitaria è profondamente grata. Ma questa ambulanza è anche la metafora del lavoro fatto sinora e di quello che ci aspetta nella seconda fase, quando i pazienti saranno trattati a casa: il luogo più adatto per curare la patologia Covid-19 soprattutto nelle forme lievi”.

Protagonisti di altre donazioni sono stati il Lions Club di Monopoli e la Dana Costruzioni, che hanno donato rispettivamente 200 mascherine FFP2, 100 tute anti-contaminazione, un videolaringoscopio portatile e un videolaringosopio per la rianimazione, più un deumidificatore per ossigeno ad alto flusso. Dispositivi e apparecchiature prese in consegna dal dottor Francesco Sparviero, direttore facente funzione dell’unità di Anestesia e Rianimazione, e dalla sua équipe, che potrà impiegare questi strumenti utilissimi per gestire in sicurezza pazienti bisognosi di cure ad alta intensità e complessità.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!