11.6 C
Comune di Bari
sabato 10 Aprile 2021
Home Attualità Fase 2 e tamponi, la Puglia al Governo: “Fateci sapere qual è...

Fase 2 e tamponi, la Puglia al Governo: “Fateci sapere qual è il numero di test ritenuto ottimale”

Da leggere

Per alcuni sono sempre stati troppi, per altri sempre troppo pochi. Continua a tenere banco, nell’ambito dell’emergenza coronavirus, la questione legata al numero dei temponi da effettuare. E nella giornata di ieri, durante l’incontro tra Governo e regioni, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha chiesto delucidazioni direttamente al premier Giuseppe Conte.

“Ho chiesto al presidente del Consiglio e al Ministro della Salute di conoscere qual è il numero di tamponi ritenuto ottimale per la Fase 2, visto che la Puglia sta facendo investimenti milionari per l’acquisto di macchinari e reagenti per arrivare ad effettuare fino a diecimila tamponi al giorno – spiega Emiliano in una nota -. In particolare, ho chiesto se non fosse il caso di individuare la soglia di tamponi ritenuta sufficiente e di procedere agli acquisti di macchinari e reagenti in modo collettivo, non mettendo in concorrenza, in un mercato scarso di forniture, le singole regioni, precisando che questi acquisti ricadranno nel budget della protezione civile per l’emergenza Covid. E quindi, di fatto, dovranno essere sostenuti dallo Stato”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche