13.5 C
Comune di Bari
martedì 20 Aprile 2021
Home Attualità Fase 2, Cna Balneari Puglia: "Con distanza ombrelloni 5 metri non apriamo"

Fase 2, Cna Balneari Puglia: “Con distanza ombrelloni 5 metri non apriamo”

Da leggere

Con l’obbligo di distanziamento degli ombrelloni di 5 metri, “almeno l’80% dei lidi pugliesi questa estate non aprirà”. Giuseppe Mancarella, presidente della Cna Balneari Puglia, commenta le linee guida pubblicate da Inail e Iss per il contenimento del contagio di coronavirus nelle attività ricreative di balneazione e in spiaggia.

Tra le prescrizioni, oltre al divieto dell’uso di piscine e l’obbligo di prenotazione, c’è anche il distanziamento degli ombrelloni di almeno cinque metri.

“Va rivista come indicazioni – dichiara all’ANSA Mancarella – sono linee guida e immagino e spero che le Regioni possano adattarle alle proprie realtà. Non si può non tenere conto delle differenze regionali, qui la nostra costa è lunga e stretta, c’è poca profondità. Attendiamo la convocazione da parte della task force pugliese per discuterne, mi auguro ci possano essere modifiche. Se così non fosse, certamente il 90% dei lidi non aprirebbe questa estate, non ce la farebbero economicamente. Cinque metri di distanza significa perdere almeno il 70% delle postazioni”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!