11.6 C
Comune di Bari
sabato 4 Dicembre 2021
Home Attualità Bandiere Blu, due in più per la Puglia nel 2020: Isole Tremiti...

Bandiere Blu, due in più per la Puglia nel 2020: Isole Tremiti e Melendugno. In tutto sono 15

Notizie da leggere

Aumentano quest’anno in Puglia le Bandiere Blu, riconoscimento ai comuni marinari e lacustri con le acque più pulite e il maggior rispetto dell’ambiente. Un trend positivo che, in realtà, riguarda tutta l’Italia, con 195 comuni che hanno ottenuto il vessillo nel 2020 rispetto ai 183 del 2019: 12 nuovi ingressi e nessuna uscita.

Le Bandiere Blu sono attribuite ogni anno dalla ONG internazionale FEE basandosi sui prelievi delle Arpa, le agenzie ambientali delle Regioni. In Puglia le new entry sono Isole Tremiti e Melendugno. Comuni pugliesi che, dunque, si aggiungono alla lista delle 13 mete che avevano guadagnato la Bandiera Blu lo scorso anno: Peschici e Zapponeta nella provincia di Foggia, Margherita di Savoia nella BAT, Polignano a Mare in provincia di Bari, Fasano (Savelletri) Ostuni (Marina) e Carovigno (Specchiolla) nel Brindisino, Otranto, Castro e Salve (Pescoluse) in provincia di Lecce e Castellaneta Marina, Ginosa Marina e Maruggio (Campomarino) per quanto riguarda il Tarantino.

A guidare la classifica in Italia è la Liguria, con 32 località che potranno sventolare l’importante riconoscimento. Poi Toscana (20) e Campania (19). Puglia e Marche con 15 bandiere, poi, sono avanti a Sardegna e Calabria che ne hanno, invece, 14.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti