30.6 C
Comune di Bari

Le notizie di oggi di Bari su Telebari.it

mercoledì 17 Agosto 2022
HomeAttualitàBari, bimbi del IV Municipio pensano a come migliorare il mondo: il...

Bari, bimbi del IV Municipio pensano a come migliorare il mondo: il progetto arriva dalla Casa di Mary Poppins e RCU

Notizie da leggere

Un’invenzione ideata dai bambini per cambiare il proprio Municipio. Dare la possibilità ai più piccoli di esprimere attraverso la propria creatività ciò che è giusto è ciò che si può cambiare. È stata questa l’idea alla base del progetto Oikia, una delle attività realizzate dalla Casetta di Mary Poppins all’interno della Rete Civica Urbana che abbraccia i quartieri Carbonara, Ceglie, Loseto e Santa Rita. Un’iniziativa che ha fatto diventare i bimbi protagonisti attivi di questo cambiamento e che non si è fermata neanche in questi mesi di chiusura forzata in casa a causa del coronavirus.

“I bambini creano un loro avatar – spiega Abra Lupori, educatrice montessoriana che è tra le ideatrici del progetto -. Non si tratta però di un avatar digitale. C’è una ricerca del materiale specifica. Questo avatar in questo momento ha una missione: un’invenzione che possa cambiare il mondo.”

Il progetto ha attirato le attenzioni anche dell’Università di Delft in Olanda, particolarmente attiva nel campo della riqualificazione ambientale e sociale. Samira Miccolis, giovane laureanda della città olandese, ha fatto divenire l’iniziativa oggetto di studio per la propria tesi, mettendo peraltro a disposizione una App utilizzata dai bambini per i video-laboratori tenuti dall’educatrice.

Leggi anche...

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!