Home Attualità Bari, la pista ciclopedonale di Corso Italia si farà: ammesso il finanziamento...

Bari, la pista ciclopedonale di Corso Italia si farà: ammesso il finanziamento regionale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La Regione Puglia ha stanziato 13,8 milioni di euro e ha approvato la graduatoria provvisoria con cui sono ammessi a finanziamento 15 progetti per la realizzazione di percorsi ciclabili e/o ciclopedonali in aree urbane e suburbane.

A ogni Comune è destinato un contributo di massimo 800mila euro, che diventano 1,5 milioni di euro per i progetti presentati in forma associata. Tra i beneficiari c’è anche il Comune di Bari, con il progetto relativo alla pista ciclopedonale antistante la stazione FAL (Ferrovie Appulo Lucane) in Corso Italia.

“Siamo particolarmente soddisfatti di questo finanziamento – commenta Giuseppe Galasso – perché si tratta di un progetto, in continuità con quello di riqualificazione del fabbricato Viaggiatori a cura delle FAL, che trasformerà totalmente corso Italia, rendendola una strada decisamente più bella, vivibile e accessibile a tutti”.

“La pista ciclabile – continua Galasso -, che percorrerà corso Italia nel tratto che va dal sottovia all’altezza di via Quintino Sella fino a Piazza Moro, si integrerà con le varie componenti della strada e del marciapiedi risolvendone le varie interferenze: le interruzioni per gli attraversamenti pedonali, per l’accesso all’autorimessa e per la collocazione della fermata dell’autobus cittadino spostato dal civico 80 al numero 102. In questo caso, la pista subirà una deviazione verso l’interno, consentendo ai cittadini in attesa di sostare sul marciapiedi.