11.6 C
Comune di Bari
sabato 10 Aprile 2021
Home Attualità Bari, alzato il sipario sul palcoscenico del Piccinni. Pierucci: “Che questa ripartenza...

Bari, alzato il sipario sul palcoscenico del Piccinni. Pierucci: “Che questa ripartenza inauguri una nuova primavera”

Da leggere

Il primo evento artistico post-lockdown a Bari si è tenuto ieri sera nel teatro comunale Niccolò Piccinni. Un evento intitolato “Tenersi Lasciare” – organizzato dall’assessorato comunale alle Culture in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, per la regia di Francesco Carofiglio – che ha visto salire sul palcoscenico del teatro i lavoratori “invisibili” dello spettacolo: tecnici, impiegati, maschere e spettatori ai quali è stata affidata la lettura di alcuni brani.

“Senza gli spettatori il teatro non esiste – ha detto l’assessora Ines Pierucci -. Abbiamo voluto aprire simbolicamente il teatro Piccinni, sebbene senza pubblico, per confermare la nostra attenzione e il nostro impegno nei confronti di tutti i lavoratori dello spettacolo dal vivo, pesantemente colpiti dalla crisi legata all’emergenza sanitaria. Non è stata una riapertura ma abbiamo colto l’occasione della data ministeriale per parlare di futuro, di culture e di opportunità. Che questa ripartenza inauguri una rinascita e una nuova primavera”.

Nel teatro sono attualmente in corso i lavori di adeguamento alle norme anti Covid, con l’igienizzazione dei sistemi di climatizzazione, la rimozione di alcune file della platea e la riorganizzazione delle sedute nei palchi per ospitare i 200 spettatori previsti. L’avvio della stagione di prosa 2020-2021 è in programma a settembre, mentre gli spettacoli della stagione 2019-2020 dovrebbe essere recuperati nel corso del 2021.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche