11.5 C
Comune di Bari
venerdì 3 Dicembre 2021
Home Attualità Torrette di controllo, bagnini e defibrillatori sulle spiagge libere di Castellaneta Marina:...

Torrette di controllo, bagnini e defibrillatori sulle spiagge libere di Castellaneta Marina: l’idea del sindaco Gugliotti

Notizie da leggere

Torrette di controllo, bagnini, tavole da surf per il salvataggio e defibrillatori sulle spiagge libere. Non è la costa della California ma quella di Castellaneta Marina con il progetto “Spiagge Libere e Sicure”, lanciato dal sindaco Giovanni Gugliotti con l’obiettivo di rivoluzionare la fruizione dei lidi pubblici della rinomata località ionica ai tempi del Covid, assicurando ai bagnanti il servizio di informazione, salvamento, sorveglianza e controllo sulle spiagge libere.

È stata infatti pubblicata, dall’Ufficio Demanio Marittimo del Comune di Castellaneta, un’indagine di mercato per selezionare operatori interessati alla gestione del servizio – programmato dal 1 luglio al 31 agosto, per almeno 10 ore al giorno – su 8 tratti di spiagge libere. Agli operatori interessati, è richiesta la disponibilità di personale in possesso di brevetto MIP nei servizi di salvamento in mare e anche la fornitura di bagni chimici da installare sul lungomare. Le torrette, fornite dal Comune di Castellaneta, avranno la seguente dotazione:

  • rescue board (tavola di salvataggio)
  • defibrillatore
  • megafono
  • medikit
  • tavola spinale
  • vhf marino portatile
  • termometro laser digitale
  • misuratore di ossigeno portatile da dito
  • collare cervicale
  • bombola ossigeno + kit respirazione monouso
  • pallone ambu + kit mascherine, cannule monouso e filtri antibatterici umidificatori hme
  • l’installazione di postazioni di bagni pubblici per uomo, donna e disabili, con sanificazione

“Dopo il successo del servizio Park and Ride, lanciato lo scorso anno – commenta il Sindaco di Castellaneta, Giovanni Gugliotti – anche quest’anno continua il nostro programma di lavoro per migliorare i servizi ai bagnanti delle splendide spiagge di Castellaneta Marina. In particolare, grazie al coordinamento dell’assessore a Castellaneta Marina, Giuseppe Angelillo, e del Consigliere comunale delegato al turismo, Roberto Tanzarella, l’intera Amministrazione comunale si è dedicata nel 2020 al progetto “Spiagge Libere e Sicure”, un modello innovativo che consentirà ai fruitori delle nostre spiagge libere di ricevere gli stessi servizi di sicurezza dei lidi privati. L’invito, quindi, è quello di venire a Castellaneta Marina, per godere di mare e servizi da Bandiera Blu”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti