Home Attualità Bari, iniziati lavori di raddoppio dell’area verde nel parco Gargasole: riapertura prevista...

Bari, iniziati lavori di raddoppio dell’area verde nel parco Gargasole: riapertura prevista per il 5 luglio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sono cominciati oggi i lavori di ampliamento dello spazio verde nel parco Gargasole, che prevedono il rifacimento della recinzione esistente, la manutenzione straordinaria del verde e degli alberi esistenti e la riqualificazione del muro laterale che separa gli spazi verdi dalle abitazioni.

Al termine del cantiere saranno aumentate le zone destinate a verde pubblico, gestite in maniera condivisa da cittadini e associazioni, con il raddoppio della superficie del parco, che si svilupperà su circa 10mila mq rispetto agli attuali 4.550.

L’importo complessivo dei lavori ammonta a 99mila euro. Il raddoppio del parco darà modo di ampliare ulteriormente le pratiche di partecipazione e di offrire a tutte le persone che lo frequentano nuovi spazi da curare e da vivere all’insegna della creatività e della sostenibilità.

Nel frattempo le associazioni, in vista della riapertura prevista per domenica 5 luglio, stanno provvedendo ad una serie di attività di pulizia e sfalcio all’interno dell’area verde, nella parte attualmente utilizzabile e fruibile, coordinate da Masseria dei Monelli-Ortocircuito Bari, nel rispetto delle vigenti regole anti-Covid.

Di seguito l’elenco delle associazioni che fin qui hanno risposto all’appello di Masseria dei Monelli e Ortocircuito per la gestione condivisa di parco Gargasole: Retake, comunità Chiccolino, Terre del Mediterraneo, Eugema onlus, Fillide, Polyxena, Micromacro, LAN – Laboratorio Architetture Naturali, Pigment Workroom, Breathing Art Company, Convochiamoci per Bari, Franziska chef, Sibilla Potenza, le Meraviglie, Confusioni, InConTra e Liberazione.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui