Home Attualità Grande distribuzione, gruppo pugliese Maiora in crescita del +15%: è concessionario del...

Grande distribuzione, gruppo pugliese Maiora in crescita del +15%: è concessionario del marchio Despar

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il Gruppo pugliese Maiora, concessionario del marchio Despar per il Centro-Sud, conferma il trend di crescita registrando nel primo semestre 2020 un +15% del giro d’affari. Nuove aperture, restyling importanti e valore all’e-commerce nei piani del Gruppo, che ha stanziato importanti investimenti per il rafforzamento del presidio nel Mezzogiorno.

Il gruppo conta 472 punti vendita, tra diretti, affiliati e somministrati, oltre 2.800 collaboratori, un giro d’affari alle casse di 805,5 milioni e una crescita di circa 30 milioni di euro di fatturato nel 2019. Il piano di sviluppo 2019/2021 di Maiora, partito all’insegna degli investimenti nel canale cash & carry si completerà con lo stanziamento di ulteriori 70 milioni di euro per la crescita e il riammodernamento della rete dei supermercati Despar, Eurospar ed Interspar: 6 le aperture previste, tra cui l’Eurospar da poco inaugurato a Pescara e, tra pochi giorni, l’Interspar a Silvi Marina (Te); 20 le ristrutturazioni, a partire dal recentissimo restyling dell’Interspar di Scalea (Cs) e, nei prossimi mesi, del Despar di Lamezia Terme (Cz).

Protagonista del 2020 è il servizio e-commerce desparacasa.it: oltre 20 le piazze attive tra Puglia, Basilicata, Abruzzo e Calabria. Il servizio e-commerce desparacasa.it, cresciuto nel 2020 del +25%, si è diffuso in piena emergenza Coronavirus. Nella successiva fase “post emergenza” la domanda si è stabilizzata, e il numero di consumatori che usufruisce del servizio e-commerce è maggiore rispetto al periodo pre-covid.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui