7.1 C
Comune di Bari
venerdì 16 Aprile 2021
Home Attualità Accordo tra Pediatrico e Bambino Gesù di Roma: al Giovanni XXIII consulenze...

Accordo tra Pediatrico e Bambino Gesù di Roma: al Giovanni XXIII consulenze e interventi degli specialisti romani

Da leggere

Una convenzione tra il Pediatrico di Bari e l’ospedale Bambino Gesù consentirà a 3.500 bambini, che ogni anno dalla Puglia vanno a curarsi a Roma, di restare a Bari ottenendo la stessa qualità di cure. Saranno, infatti, gli specialisti romani a venire al Giovanni XXIII, per interventi di elevata complessità. O supportando le equipe baresi a distanza attraverso la telemedicina. La convenzione prevede anche consulenze da remoto per diagnosi e quesiti clinici, collaborazione nella ricerca scientifica, definizione di percorsi assistenziali integrati e formazione medico-infermieristica.

L’obiettivo del protocollo, quindi, è ridurre la mobilità passiva dalla Puglia, tenuto conto che l’ospedale romano rappresenta il primo centro italiano di destinazione dei piccoli pazienti pugliesi. L’intesa consentirà anche un risparmio economico perché il valore tariffario dei ricoveri in mobilità passiva dal Giovanni XXIII al Bambino Gesù è di 9,9 milioni di euro.

“Assicurare l’eccellenza della cura sul territorio, senza dover costringere i piccoli pazienti e le loro famiglie a trasferte complicate, ha un duplice vantaggio umano e sociale” ha commentato Giovanni Migliore, direttore generale del Policlinico di Bari, che ha anche evidenziato come questa convenzione darà “la possibilità di far crescere le competenze dell’ospedale pediatrico di Bari, anche con finalità di ricerca e formazione”.

Per la presidente del Bambino Gesù, Mariella Enoc, “questo accordo esprime la capacità degli ospedali pediatrici di fare rete puntando sull’innovazione, la formazione e la ricerca”, oltre al beneficio per pazienti e famiglie “che potranno ricevere le cure migliori senza doversi spostare fuori regione”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche