8.1 C
Comune di Bari
mercoledì 14 Aprile 2021
Home Attualità Monopattini elettrici a Bari: 300 multe della Polizia Locale nell’ultimo mese, 21...

Monopattini elettrici a Bari: 300 multe della Polizia Locale nell’ultimo mese, 21 solo nella serata del 16 luglio

Da leggere

Nell’ultimo mese la Polizia Locale di Bari ha elevato oltre 300 sanzioni a carico di conducenti di monopattini elettrici. Le multe, 21 nella sola serata di ieri, sono state notificate per trasporto di passeggero a bordo, per guida senza casco dei minori di anni 18, per conducenti minori di anni 14, per circolazione sui marciapiedi e attraversamento di intersezione con semaforo rosso.

“Da giugno si è registrato un considerevole aumento dell’utilizzo dei monopattini elettrici in considerazione anche del servizio di sharing sbarcato in citta nei primi giorni di luglio – spiegano dal Comando -. Un fenomeno sicuramente positivo per decongestionare il traffico cittadino ma che rischia di determinare pesanti conseguenze nel caso in cui il mezzo sia guidato in spregio alle regole del Codice della Strada”.

Dal comando, poi, si ribadiscono alcune regole essenziali per una circolazione in assoluta sicurezza. “Per portare un monopattino elettrico non è necessario essere titolari di una patente di guida ma occorre avere almeno 14 anni – ricordano -. È obbligatorio indossare il casco protettivo fino al compimento degli anni 18. È vietato circolare sui marciapiedi e non è consentito trasportare a bordo persone, cose o animali. Di sera, infine, è necessario indossare giubbotto o bretelle retroriflettenti ad alta visibilita e fornire il veicolo di luci anteriori e posteriori”.

“La conoscenza di queste regole – conclude il comandante Michele Palumbo – evita di incorrere in sanzioni che variano da 50 a 100 euro, quali pagamenti in misura ridotta, oltre a scongiurare lesioni fisiche a se stessi o a terzi. Polizia Locale e amministrazione comunale di Bari, continueranno a impegnarsi a fondo al fine di rendere più sicura la convivenza tra tutti gli utenti della strada tra cui pedoni, ciclisti, automobilisti e conducenti di monopattini”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche