30.5 C
Comune di Bari
martedì 3 Agosto 2021
Home Attualità Alitalia promuove Monopoli con un post su Facebook, l’assessore al Turismo: “Un...

Alitalia promuove Monopoli con un post su Facebook, l’assessore al Turismo: “Un orgoglio”

Notizie da leggere

Alitalia sceglie anche Monopoli per promuovere la propria attività sui social. Sulla pagina Facebook della storica compagnia aerea di bandiera, infatti, ieri pomeriggio è stato pubblicato un post nel qual si indica la città di Monopoli quale metà da poter raggiungere con i voli della compagnia.

“Dolcemente affacciata sul mar Adriatico – si legge nel post -, Monopoli è una città tutta da scoprire: strette viuzze intrise di storia tra i palazzi antichi del centro storico, suggestive mura di cinta, il pittoresco porticciolo di Cala Batteria e splendide calette bagnate dal mare turchese. Acquista entro il 30 settembre – concludono da Alitalia -, il cambio volo è sempre gratuito”.

“Ancora una volta una grande azienda sceglie Monopoli per promuovere i propri servizi – commenta l’assessore al Turismo di Monopoli, Cristian Iaia -. Era già successo in passato con Trenitalia e oggi tocca ad Alitalia. Il fatto che la nostra città sia stata scelta a rappresentare un territorio, quello pugliese, ci riempie di orgoglio e ci sprona a migliorare ancora di più la nostra immagine turistica, la nostra accoglienza e i servizi per il turismo e la cittadinanza”.

“Questo grande spot di Alitalia – conclude Iaia – giunge a fine estate e ci aiuta in quell’opera di destagionalizzazione che inseguiamo da tempo e che ci ha portato a organizzare eventi di grosso spessore anche fuori dalla stagione estiva. Penso a PhEST, a Gozzovigliando, al Natale o a Prospero Fest promosso dall’Assessorato alla Cultura. Grazie ad Alitalia per questa scelta che farà bene non solo a Monopoli ma anche alle realtà vicine e a tutta la Puglia”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche