14.6 C
Comune di Bari
giovedì 22 Aprile 2021
Home Attualità In Puglia e Grecia progetto per crociere lusso, Patroni Griffi: “Incentiviamo settore...

In Puglia e Grecia progetto per crociere lusso, Patroni Griffi: “Incentiviamo settore che ha maggiore crescita”

Da leggere

Pacchetti turistici multisensoriali per croceristi di lusso con l’obiettivo di sostenere lo sviluppo e le attività dei porti minori. È il progetto Themis, realizzato in partnership tra Autorità di sistema portuale del mare Adriatico meridionale, il Comune di Gallipoli, la Camera di Commercio di Bari, l’Autorità portuale di Corfù e il Comune di Paxos, in Grecia.

I Comuni di Barletta, Monopoli e Brindisi, e indirettamente anche Bari e Manfredonia, stanno attuando inoltre una campagna di marketing territoriale. Unioncamere, invece, ha il compito di supportare le attività di incoming, outgoing e di formazione.

Il progetto consiste in pacchetti exclusive per i croceristi che intendano trascorrere soggiorni in mare aperto, su piccole crociere o maxi yacht, con escursioni in località incantevoli e raramente inserite nei convenzionali circuiti turistici, nei territori del Gargano, della Puglia centrale, del Salento meridionale e delle Isole di Corfù con i loro porticcioli. Sono inoltre in fase di realizzazione opere infrastrutturali leggere nei porti di Manfredonia, Barletta, Monopoli, Gallipoli e Gaios (Paxos) destinate all’accoglienza dei passeggeri. Le opere saranno realizzate entro il primo trimestre 2021 in modo da essere pronte per la prossima stagione.

“La nostra sfida è quella di offrire certezze e servizi, investimenti e nuove proposte, soprattutto in questa fase così delicata che stiamo vivendo per effetto delle pesantissime ripercussioni legate all’emergenza Covid” dice il presidente dell’Autorità portuale di Bari Ugo Patroni Griffi. “Attraverso Themis – spiega – puntiamo ad incentivare il settore delle crociere, in particolare delle crociere-lusso, il segmento con il maggior tasso di crescita in tutto il comparto turistico”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!