30.3 C
Comune di Bari
lunedì 2 Agosto 2021
Home Attualità Bari, consegnati a Sant'Anna i primi 54 alloggi Erp. Decaro: "Emozionato per...

Bari, consegnati a Sant’Anna i primi 54 alloggi Erp. Decaro: “Emozionato per le famiglie”

Notizie da leggere

Sono stati consegnati oggi i primi 54 dei 123 nuovi alloggi di ERP realizzati a Japigia, in zona Sant’Anna, da Arca Puglia. Si tratta di dodici edifici costruiti in linea per un totale di 123 alloggi di edilizia sovvenzionata. Sei alloggi, destinati alle persone con disabilità motoria, sono completamente accessibili.

La superficie complessiva dell’intervento si estende su circa 15.900 metri quadrati, di cui 8.220 di spazi condominiali interni destinati a viabilità ciclabile e pedonale e aree a verde con aiuole, piante e alberi di medio fusto, servite da un impianto di irrigazione, con panchine prefabbricate in materiale ecosostenibile, un campo da bocce e un’area ludica per i più piccoli.

Quanto agli alloggi, sono tutti dotati di impianto di riscaldamento centralizzato, con sistemi di contabilizzazione del calore e corpi radianti a pavimento. Gli edifici dispongono di un impianto a pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria pari minimo all’80% del fabbisogno di ogni fabbricato e di un impianto fotovoltaico per la produzione dell’energia elettrica delle utenze condominiali. L’impianto di illuminazione esterna è composto da corpi illuminanti con pali o sbracci in acciaio.

“Questa è una giornata importante per tante famiglie e tante persone della nostra città – ha commentato il sindaco Antonio Decaro -. Mi ha emozionato incontrare, qualche minuto fa, un uomo che negli scorsi mesi dormiva nelle strutture di accoglienza comunale e che da oggi ha finalmente un tetto sotto il quale dormire. Oggi abbiamo iniziato a consegnare i nuovi gli alloggi che consentiranno a tante famiglie, anche con bambini piccoli, di avere finalmente una casa accogliente, realizzata secondo gli standard più moderni. Nei prossimi giorni continueremo con la consegna dei 123 nuovi alloggi di Sant’Anna”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche