30.3 C
Comune di Bari
lunedì 2 Agosto 2021
Home Attualità “Non saremo attori di queste restrizioni”, striscione degli ultras del Bari al...

“Non saremo attori di queste restrizioni”, striscione degli ultras del Bari al San Nicola: nel mirino le norme anti Covid

Notizie da leggere

“Selezioni, distanziamenti, mascherine e prenotazioni. Non saremo attori di queste restrizioni”. Così il gruppo ultras dei ‘Seguaci della Nord’, a capo del tifo organizzato barese, in uno striscione posizionato sui cancelli dello stadio San Nicola di Bari. I tifosi, dunque, contestano i protocolli che escludono o limitano la presenza dei sostenitori sugli spalti degli stadi.

“Siamo giunti a poche ore dall’inizio della nuova stagione e non sappiamo ancora se, come, quando e in quanti si potrà accedere agli stadi – scrivono i Seguaci della Nord sui social -, tantomeno sappiamo per quanto tempo dureranno eventuali restrizioni che, ad oggi, non sono ancora state rese note nello specifico dagli organi competenti”.

“In assenza di un’apertura congrua e delle condizioni minime sufficienti per poter esprimere il nostro tifo e vivere la curva con la partecipazione di sempre – proseguono – saremo costretti a lasciare vuoti i settori che abitualmente occupiamo”.

“Pur consapevoli della gravità legata a un’emergenza sanitaria che continua a mietere morti e nuovi contagi nel mondo – concludono – riteniamo tanto inutile quanto dannosa a livello di immagine un’eventuale riapertura parziale ridotta all’osso, soprattutto se accompagnata dal distanziamento e dall’obbligo di indossare mascherine”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche