29.3 C
Comune di Bari
martedì 3 Agosto 2021
Home Attualità Bari, seggio Covid allestito per Regionali e Referendum: volontari della Protezione Civile...

Bari, seggio Covid allestito per Regionali e Referendum: volontari della Protezione Civile tutti negativi al tampone

Notizie da leggere

Sono risultati tutti negativi al tampone i componenti del seggio Covid allestito nel Policlinico di Bari in occasione delle ultime elezioni per il Referendum e le Regionali in Puglia. Su richiesta del presidente del seggio, Edoardo Giua, funzionario della Protezione Civile regionale, le 14 persone – tra presidenti e scrutatori – che hanno fatto parte del seggio 346 dove sono confluite le schede dei 77 elettori dell’area metropolitana di Bari in quarantena o in isolamento fiduciario, si sono sottoposti ieri a tampone nel centro prelievi del Policlinico e per tutti l’esito è stato negativo.

“Noi siamo stati a contatto diretto con i positivi Covid, nelle loro case e in reparto. Questo dimostra – ha detto Giua – che, se usati e correttamente, i dispositivi di protezione individuale funzionano e proteggono dal rischio di contagio”.

I voti degli “elettori Covid” sono stati raccolti nelle giornate del 20 e 21 settembre dai tre seggi itineranti speciali in 12 comuni della provincia – Bari, Acquaviva delle Fonti, Altamura, Conversano, Palo del Colle, Triggiano, Valenzano, Mola di Bari, Noicattaro, Cassano, Corato e Modugno – e nel reparto Covid del Policlinico.

I volontari di protezione civile dei seggi cosiddetti “volanti” sono arrivati a casa degli elettori che avevano fatto richiesta di votare bardati con camici, guanti, mascherine e occhiali protettivi. Lo spoglio è poi avvenuto in sicurezza maneggiando ogni scheda ritenuta “contaminata” con guanti monouso.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche