13.6 C
Comune di Bari
martedì 13 Aprile 2021
Home Attualità Dpcm, in Puglia il gestore di un cinema nel Salento sfida Conte....

Dpcm, in Puglia il gestore di un cinema nel Salento sfida Conte. Cartello affisso all’ingresso: “Io resto aperto”

Da leggere

“All’ingresso ho affisso un cartello con la scritta ‘Io resto aperto’: tenere il cinema aperto è una forma di disobbedienza civile per protesta contro questa chiusura che non ha senso perché il cinema resta tra i luoghi più sicuri e controllati”.

È la sfida che Antonio Mosticchio, titolare del cinema “Multiplex Sala Fasano” di Taviano, in Salento, lancia alle nuove disposizioni anti-Covid del più recente Dpcm, che torna a chiudere cinema e teatri.

“Noi resteremo aperti, perché in questo momento storico il cinema è più che mai anche una forma di evasione e di arte che garantisce intrattenimento e un apporto terapeutico in un periodo di forte stress psicologico – si legge in un post pubblicato sui social -. Pertanto, noi resteremo aperti e invitiamo anche tutti gli altri esercenti a seguirci in questa forma di protesta e disobbedienza civile”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche