13.6 C
Comune di Bari
martedì 13 Aprile 2021
Home Attualità Covid, Ordine dei Medici: “Per piegare la curva epidemica servono misure più...

Covid, Ordine dei Medici: “Per piegare la curva epidemica servono misure più drastiche”

Da leggere

“Sarebbe utile e necessario che lo Stato e le Regioni mettessero i medici nelle condizioni di poter assistere tutti con una migliore organizzazione. Penso alle strutture ospedaliere spesso in deficit di organico, con reparti repentinamente trasformati per assistere gli ammalati Covid”. Lo scrive su Facebook il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici, Filippo Anelli.

“Penso all’assistenza territoriale abbandonata a se stessa – aggiunge -. Non è accettabile che un medico di famiglia, ad esempio, debba da solo somministrare 800 vaccini o eseguire decine di tamponi in assenza di personale di studio o di un infermiere. Urge una nuova organizzazione dell’assistenza primaria”.

Sulla situazione nel suo complesso, sentito dall’ANSA, ha aggiunto: “Servono misure più drastiche per riuscire a piegare la curva epidemica e per consentire a tutti gli italiani di essere curati”. Il riferimento non è a un vero proprio lockdown, rileva, in quanto “la chiusura delle attività commerciali crea un profondo disagio economico”, ma secondo Anelli dei provvedimenti drastici sono tuttavia necessari.

“Da settimane – ha aggiunto – continuiamo a dire che la curva, per come si è impennata, non ci lascia tranquilli e che, se continua così, ben presto negli ospedali prima non avremo più posti da dedicare ai malati non Covid e poi anche ai pazienti Covid”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche