13.2 C
Comune di Bari
venerdì 23 Aprile 2021
Home Attualità Bari, degrado nel palazzo di giustizia di piazza De Nicola. Denuncia Anm:...

Bari, degrado nel palazzo di giustizia di piazza De Nicola. Denuncia Anm: “Intervenga il ministro”

Da leggere

Da un lato un tubo rotto che nei giorni scorsi ha “causato allagamenti da infiltrazioni di acqua in molti uffici e in diversi piani” del Palagiustizia di piazza De Nicola a Bari, dall’altro l’interruzione dei servizi di un server nazionale che “sta creando nella rete informatica enormi difficoltà per la gestione degli affari nel settore civile, impedendo del tutto da lunedì il regolare svolgimento dell’attività giudiziaria nel nostro distretto”.

Sono due delle questioni sollevate dalla giunta distrettuale dell’associazione nazionale magistrati di Bari, che in una nota denuncia “lo stato di grave degrado in cui versa il palazzo” di piazza De Nicola, anche per la “fase di completo e prolungato stallo dei lavori di messa in sicurezza del garage, del piazzale esterno e della facciata, interrotti inspiegabilmente e non ripresi nonostante le richieste avanzate dalla dirigenza giudiziaria”.

Su tutte queste questioni l’Anm chiede l’intervento del ministro della Giustizia, rilevando anche che “manca un efficace piano nazionale di contenimento dell’emergenza sanitaria negli ambienti giudiziari” e che “solo lo sforzo prodotto dalla locale dirigenza con la predisposizione di un protocollo sta scongiurando il rischio del blocco totale dell’attività, visto l’aumento interno dei casi di contagio”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!