15.4 C
Comune di Bari
domenica 11 Aprile 2021
Home Attualità Roghi di rifiuti a Bari, il Comune recluta volontari per i controlli

Roghi di rifiuti a Bari, il Comune recluta volontari per i controlli

Da leggere

Il Comune di Bari recluta volontari anti-roghi. L’iniziativa, approvata dalla Giunta su proposta dell’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli, è finalizzata alla prevenzione e al contrasto del fenomeno dei roghi di rifiuti nei quartieri Carbonara, Ceglie, Loseto, Japigia e Sant’Anna.

“Queste aree della città – spiega l’amministrazione – da tempo sono interessate da frequenti episodi legati ad incendi appiccati per smaltire rifiuti, situazioni particolarmente nocive per l’ambiente e i residenti, costretti a respirare fumi tossici in particolare durante il periodo estivo”.

Per il monitoraggio il Comune si avvarrà della collaborazione di personale specializzato messo a disposizione da organizzazioni di volontariato iscritte nell’elenco regionale di volontariato di Protezione civile. Il servizio di sorveglianza, della durata di un anno rinnovabile per un ulteriore anno, sarà organizzato secondo le disposizioni concordate con il comandante della Polizia locale, con i carabinieri forestali e con la sala operativa della Protezione civile regionale.

Le attività richieste, il cui costo ammonta complessivamente a 18mila euro, avranno inizio dopo la sigla di una convenzione con l’associazione, che sarà individuata a seguito di avviso pubblico.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche