Home Attualità Solidarietà ad Altamura, bersaglieri nella parrocchia San Giovanni Bosco: donati viveri alle...

Solidarietà ad Altamura, bersaglieri nella parrocchia San Giovanni Bosco: donati viveri alle famiglie in difficoltà

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Nella giornata di ieri, presso la parrocchia San Giovanni Bosco di Altamura, una rappresentanza del 7° reggimento bersaglieri, unità della Brigata meccanizzata Pinerolo, ha donato generi alimentari e beni di prima necessità a Don Antonio Scaramuzzi, rappresentante locale della Caritas, allo scopo di renderli disponibili alle famiglie in difficoltà. Alla consegna ha partecipato anche il comandante del 7° reggimento bersaglieri, colonnello Giovanni Ventura.

“Un gesto di sensibilità e generosità che rientra nelle numerose attività promosse volontariamente da tutti i soldati della Brigata meccanizzata Pinerolo – si legge in una nota – che sono già impegnati a fronteggiare la crisi derivante dagli effetti della pandemia da Covid”. Attualmente, infatti, la Brigata Pinerolo è direttamente impiegata nell’ambito dell’operazione Igea e gestisce tre drive-through sul territorio pugliese. Uno sforzo importante al quale, oltre all’Esercito Italiano, partecipa tutto il comparto della Difesa.