13.5 C
Comune di Bari
giovedì 22 Aprile 2021
Home Attualità Covid ad Acquaviva, Polizia Locale al mercato per evitare assembramenti. Polemica social:...

Covid ad Acquaviva, Polizia Locale al mercato per evitare assembramenti. Polemica social: “Dov’è il distanziamento?”

Da leggere

Ad Acquaviva, uno dei Comuni baresi con la più alta incidenza di contagi dove ieri è stato attivato un nuovo drive through per effettuare tamponi, le persone attualmente positive aumentano: l’ultimo aggiornamento fornito in mattinata dal sindaco, Davide Carlucci, registra 235 casi.

Sempre il primo cittadino, sui social, ha ringraziato pubblicamente Polizia Locale, Croce Rossa e associazioni impegnate oggi a regolamentare gli accessi al mercato di piazza Madre Teresa di Calcutta, in maniera tale da avere un “mercato ordinato – ha spiegato Carlucci – ed evitare assembramenti davanti alle bancarelle”.

Il sindaco ha pubblicato anche una serie di foto. E tra i commenti non sono mancate le polemiche.” Ordinato? – chiede Raffaella -. Io vedo assembramenti in coda. Ma tutto ok?”. “E quello vicino alle transenne cos’è?”, domanda ancora Marilena. “Evito sempre commenti futili – è la premessa di Felice -, però mi sembra troppo incoerente scrivere ‘mercati privi di assembramenti’ e pubblicare foto che mostrano code per l’ingresso con la gente molta ravvicinata, pur sempre con mascherine. Non recrimino le scelte, non è mio dovere – conclude -, ma sottolineo una ovvietà che chiunque guardando il post può constatare”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!