Home Attualità Regione Puglia, rifinanziato il programma ‘Garanzia giovani’: investiti 20 milioni di euro

Regione Puglia, rifinanziato il programma ‘Garanzia giovani’: investiti 20 milioni di euro

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La Regione Puglia ha rifinanziato il programma ‘Garanzia giovani’ investendo altri 20 milioni di euro e prorogando le attività fino al 15 maggio 2021: lo fa sapere l’assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro, Sebastiano Leo.

“La Giunta regionale – spiega – ha approvato la proroga relativa alle attività della passata edizione di Garanzia Giovani: i giovani Neet pugliesi potranno quindi continuare a beneficiare dell’orientamento, dei percorsi formativi e dei tirocini fino al 15 maggio 2021. Il termine delle attività era fissato al 30 novembre 2020”, continua l’assessore.

“Questo risultato – prosegue – è reso possibile grazie all’ulteriore impegno di spesa pari a 20 milioni di euro, che garantirà le attività fino all’avvio effettivo delle azioni del nuovo programma. Con questi ulteriori 20 milioni di euro, la cifra complessiva sale a 97,6 milioni di euro oltre la dotazione standard del programma europeo Garanzia Giovani”, commenta Leo.

Con la passata edizione di Garanzia Giovani, dal 2014 al 2019, la Regione Puglia ha preso in carico 112.248 giovani, sono state realizzate 24.179 misure di formazione, 2.421 azioni di accompagnamento al lavoro, 36.327 tirocini extra-curriculari, 526 servizio civile, 159 azioni di sostegno all’auto-impiego e all’auto-imprenditorialità.