6.8 C
Comune di Bari
giovedì 15 Aprile 2021
Home Attualità Covid, 30 giovani anestesisti rispondono al bando ASL Bari: la metà rifiuta...

Covid, 30 giovani anestesisti rispondono al bando ASL Bari: la metà rifiuta l’incarico. In 16 assunti per un anno

Da leggere

In 30 hanno partecipato al bando dell’ASL Bari per il reclutamento urgente di giovani medici specializzandi in Anestesia e Rianimazione per far fronte all’emergenza Covid, ma solo in 16 hanno accettato l’incarico offerto: un contratto a tempo determinato di un anno.

Si è conclusa così la selezione che era stata indetta dall’azienda sanitaria per far fronte alla carenza di anestesisti necessari per aumentare i posti letto nelle terapie intensive. I 16 giovani medici assunti hanno un’età compresa tra i 25 ed i 36 anni. La graduatoria è stata pubblicata sul portale dell’ASL ed i medici sono già a disposizione.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche