11.8 C
Comune di Bari
sabato 17 Aprile 2021
Home Apertura Bari, ex Socrate sgomberato dopo l’incendio. Tensione tra i migranti: “E adesso...

Bari, ex Socrate sgomberato dopo l’incendio. Tensione tra i migranti: “E adesso dove andiamo?” – VIDEO

Da leggere

“Questa è casa nostra. Adesso dove andiamo? Fateci entrare”. Grande tensione, in questi minuti, all’esterno dell’ex Socrate, in via Fanelli a Bari. Questa mattina all’interno dell’edificio occupato da circa 10 anni da una comunità composta da 60 migranti si è sviluppato un incendio. I Vigili del Fuoco, domate le fiamme, hanno ordinato lo sgombero.

Sul posto è arrivata anche l’assessore al Welfare del Comune di Bari, Francesca Bottalico. Agenti della Polizia Locale, con il comandante Michele Palumbo in prima linea, stanno cercando di gestire la situazione. La vicenda è in evoluzione.

“All’interno della struttura ci sono i tecnici che stanno valutando le condizioni dello stabile – spiega l’assessore -. Attenderemo le loro valutazioni. Il nervosismo di chi vive all’interno dell’edificio è comprensibile. Siamo qui per questo”

Nel frattempo, l’associazione dei residenti sta chiedendo a gran voce l’intervento del sindaco Antonio Decaro. La richiesta al sindaco è quella di recarsi immediatamente sul posto “per prendersi la responsabilità politica di far rientrare i migranti all’interno della struttura – dicono dall’associazione -. Riunioni, discussioni e soluzioni alternative si potranno pensare nei prossimi giorni tutti insieme”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!