15.4 C
Comune di Bari
domenica 11 Aprile 2021
Home Attualità Bari, anche la ‘Cala dei Miracoli’ si illumina per Natale: l’iniziativa della...

Bari, anche la ‘Cala dei Miracoli’ si illumina per Natale: l’iniziativa della RCU di San Giorgio e Torre a Mare

Da leggere

Luoghi simbolo da rivalutare, spazi aperti, spiaggia d’inverno, mare a Natale e spiritualità sotto le stelle. Sono questi gli elementi delle festività natalizie 2020 scelti dalla Rete Civica Urbana di San Giorgio e Torre a Mare. E dopo aver illuminato la Torre Pelosa di Torre a Mare, quindi, la RCU non poteva non pensare anche a San Giorgio dove l’altra sera, con le associazioni Cat Surf e Sportiva Torre a Mare, è andato in scena l’evento inaugurale di una ‘Cala dei Miracoli’ che fino al 6 gennaio sarà vestita a festa per Natale.

Il progetto pensato dalla RCU ha previsto l’allestimento e l’illuminazione a tema natalizio di una piccola imbarcazione che rievoca proprio l’arrivo della barca con le spoglie di San Nicola nella Cala di San Giorgio, secondo la tradizione nicolaiana. “Un modo attraverso il quale vogliamo far sentire al quartiere la nostra vicinanza in un momento particolare come quello che stiamo vivendo – spiegano dalla RCU – e l’ennesimo tentativo di richiamare l’attenzione su di un luogo meraviglioso sul piano naturalistico e paesaggistico ma da sempre lasciato al degrado e all’incuria”.

Durante l’evento inaugurale una delegazione della squadra di calcio del quartiere di Torre a Mare si è esibita in una piccola performance calcistica, in linea con le disposizioni anti contagio, per mantenere viva anche l’attenzione circa l’importanza dello sport di squadra, particolarmente penalizzato nella attuale situazione di pandemia da Covid19.

“Con questa iniziativa – concludono dalla RCU – lanciamo ancora una volta un messaggio di rinascita e di speranza, quali valori universali del Natale, con l’augurio e nell’attesa che passerà il freddo e con lui tutte le bruttezze di questa pandemia. E che questa spiaggia possa lentamente colorarsi di una prossima estate più serena e libera”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche