35.5 C
Comune di Bari
sabato 31 Luglio 2021
Home Attualità Ospedale in Fiera, Mincuzzi: "Nessuna notizia sul personale". FIALS chiede tavolo di...

Ospedale in Fiera, Mincuzzi: “Nessuna notizia sul personale”. FIALS chiede tavolo di confronto

Notizie da leggere

“L’attivazione del Covid Hospital nella Fiera del Levante di Bari non può prescindere dalla partecipazione attiva delle organizzazioni sindacali nei processi decisionali che devono compiersi. Attendiamo l’immediata apertura di un tavolo di confronto.” A scrivere è il segretario generale regionale della FIALS Massimo Mincuzzi che, in una nota inviata all’assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco e per conoscenza al Presidente Emiliano, al Direttore del Dipartimento per la Salute Vito Montanaro e al Commissario del Policlinico Vitangelo Dattoli, ha chiesto di definire al più presto il piano del personale.

In particolare risulta ancora poco chiaro il contingente complessivo da assegnare, anche per poter predisporre la programmazione dei turni di servizio nel rispetto delle specifiche esigenze dettate dal rischio contagio: “Chi conosce la sanità sa che si lavora per turni – ha spiegato Mincuzzi a Telebari – Tutte le aziende sanitarie prima della fine di ogni mese programmano il turno di servizio. Per farlo dobbiamo sapere qual è il personale assegnato alla struttura. Ad oggi non abbiamo notizie su quale personale sarà allocato e questa struttura a chi farà riferimento. Genericamente si parla del Policlinico di Bari. Bisogna capire quindi se quella della Fiera è un’unità operativa dell’azienda Policlinico.”

E proprio dall’azienda consorziale, a quanto pare, starebbero per partire le convocazioni per i tavoli sindacali, con la data che potrebbe essere fissata tra la fine di questa e l’inizio della prossima settimana. “Ci aspettavamo di essere convocati, non voglio dire da ieri, ma da un po’ di tempo prima”, ha aggiunto poi Mincuzzi. Visto lo stato delle cose non è da escludere che l’effettiva entrata in funzione dell’ospedale, annunciata con toni trionfalistici per i primi di febbraio, slitti a una data successiva.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche