37 C
Comune di Bari
mercoledì 28 Luglio 2021
Home Attualità Bari, la nuova via Amendola pronta per l'estate: "Entro giugno ne apprezzeremo...

Bari, la nuova via Amendola pronta per l’estate: “Entro giugno ne apprezzeremo i benefici”

Notizie da leggere

La rotatoria ispirata alla forma a scacchiera del Murattiano ha preso ormai forma. Il mese di febbraio sarà dedicato allo spartitraffico centrale arrivando, già prima dell’estate, al completamento di tutta l’opera. Proseguono i lavori in via Amendola. Il lockdown e le limitazioni hanno ridotto le criticità nella gestione del traffico nel periodo di lavorazione e ora si vede la fine di quella che è a tutti gli effetti un’opera strategica per la viabilità cittadina.

È stato l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Bari Giuseppe Galasso a illustrare lo stato di avanzamento: “Prima dell’estate questo chilometro sarà completo in ogni dettaglio” ha spiegato in diretta nel telegiornale di Telebari. Due delle tre rotatorie interessate dagli interventi, quella di via Laforgia e quella di Via Hanemann (i lavori non toccano l’incrocio con Via Girolamo Giusso) sono quasi pronte.

L’ultima rotatoria, quella di Viale Einaudi, sarà realizzata tra fine febbraio e inizio marzo e interesserà anche una porzione della Caserma Magrone di recente acquisizione da parte del Comune. Quel lato, in particolare, impegnerà gli operai negli ultimi tre mesi di lavorazione. Febbraio vedrà invece il personale impegnato sulla parte centrale dello spartitraffico con il montaggio dei nuovi pali per l’illuminazione e l’inserimento di arredi e spazi verdi.

Il completamento di via Amendola sarà solo il primo passo verso una trasformazione radicale della mobilità cittadina, che avrà il suo cuore proprio nell’area attraversata dai grandi assi viari passando per Mungivacca e Japigia e si proietterà nei prossimi anni anche sulla ferrovia.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Articolo precedenteIl Ciardatano pt 59
Articolo successivoTG Telebari mattina 29 01 21

Guarda anche