15.2 C
Comune di Bari
sabato 10 Aprile 2021
Home Attualità Covid, Asl Bari avvia reclutamento di 110 infermieri per i presidi sanitari...

Covid, Asl Bari avvia reclutamento di 110 infermieri per i presidi sanitari nelle scuole

Da leggere

È partito nella ASL di Bari il reclutamento di 110 infermieri che saranno impiegati dal Dipartimento di prevenzione per tutte le attività legate alla emergenza Covid, e in particolare per la istituzione di presidi sanitari nelle scuole impegnati in screening periodici, sorveglianza e campagna vaccinale nella seconda fase del piano nazionale.

In linea con la delibera regionale del 27 gennaio scorso, la direzione strategica della ASL ha avviato le procedure di reclutamento sia attraverso la chiamata di personale a tempo determinato da un avviso già disponibile che con un bando interno per verificare la disponibilità – tra il personale infermieristico assunto a tempo indeterminato – a supportare in distacco temporaneamente il Dipartimento di Prevenzione per tutte le attività di contrasto alla pandemia, compresa l’organizzazione dei Team di Operatori Sanitari Scolastici Covid-19 (TOSS Covid-19), necessari per garantire il rientro a scuola in sicurezza.

“I 110 infermieri saranno coinvolti anche nella campagna vaccinale, in accordo con quanto previsto dal Piano Strategico nazionale – aggiunge il direttore del Dipartimento di prevenzione, Domenico Lagravinese- abbiamo individuato centri hub e spoke per l’assegnazione del nuovo personale che sarà distribuito nelle sedi Sisp delle tre aree dipartimentali, assegnando rispettivamente 40 infermieri alla area nord, 40 all’area metropolitana e altri 30 all’area sud, rispettando lo standard previsto di 1 operatore ogni 1.500 alunni di età compresa fra i 6 e i 19 anni”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche