33.4 C
Comune di Bari
martedì 3 Agosto 2021
Home Attualità Avvistamento pantera ad Adelfia, il sindaco Cosola segue l’esempio dei colleghi: ordinanza...

Avvistamento pantera ad Adelfia, il sindaco Cosola segue l’esempio dei colleghi: ordinanza ‘anti scampagnate’

Notizie da leggere

Un nuovo avvistamento di un grosso felino selvatico nero, probabilmente una pantera, è stato segnalato nelle campagne di Adelfia, in provincia di Bari. Dopo gli avvistamenti dei giorni scorsi a Castellana Grotta, Casamassima e Acquaviva delle Fonti, le ricerche da parte dei carabinieri forestali, dei vigili del fuoco e della protezione civile si stanno concentrando nel territorio tra Adelfia e Cassano delle Murge.

Anche il sindaco di Adelfia, Giuseppe Cosola, come hanno già fatto i colleghi di alcuni Comuni vicini, ha firmato oggi un’ordinanza che vieta qualsiasi attività ciclo pedonale e sportiva all’aperto in tutto il territorio adelfiese, di svolgere attività agricole e raccomanda di tenere animali domestici all’interno di recinti custoditi.

È invece un consiglio, almeno per il momento, quello che arriva dal sindaco di Cellamare, Gianluca Vurchio. “Questa mattina è stata avvistata la pantera in agro di Adelfia, comune a noi vicino – scrive sui social -. Ho sentito immediatamente il collega sindaco, che ringrazio, per tutte le informazioni possibili. Invito i cittadini alla massima prudenza ed a limitare, se non sospendere, per il momento, attività agricole, sportive (nelle periferie) ed a custodire animali all’interno di recinti”.

“Nessun avvistamento confermato, ad ora, nel nostro territorio di competenza – conclude Vurchio -ma è opportuno prestare massima attenzione e nel caso di avvistamenti reali, invito a contattare tempestivamente il numero 112”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche