25.2 C
Comune di Bari
domenica 25 Luglio 2021
Home Attualità Puglia, da oggi obbligatorio l'accesso al sito della Regione con identità digitale...

Puglia, da oggi obbligatorio l’accesso al sito della Regione con identità digitale Spid

Notizie da leggere

Da oggi Spid, l’identità digitale, è obbligatorio e non sarà più possibile registrarsi su siti e app della Regione Puglia con altre modalità d’accesso diverse. Le credenziali rilasciate prima dell’1° marzo potranno essere utilizzate fino alla loro naturale scadenza, ma comunque non oltre il 30 settembre.

Sono comunque sempre attive le modalità di accesso con Carta d’identità elettronica (Cie) e la Carta nazionale dei servizi (Cns). Lo annuncia la Regione Puglia. Cosa cambia in sostanza per gli utenti dei servizi pubblici? Per prima cosa, moltissimi servizi e operazioni della Pubblica amministrazione e dei privati aderenti, sino ad ora possibili solo recandosi direttamente negli uffici di competenza, potranno essere effettuati online in totale sicurezza.

In secondo luogo, invece di dover ricordare molte e diverse password per accedere ai portali e ai servizi, sarà sufficiente memorizzarne una sola, sicura e certificata. Ma non solo, oltre a questo, il decreto prevede che tutte le Pubbliche Amministrazioni nazionali debbano integrare la piattaforma pagoPA nei sistemi per la riscossione delle proprie entrate e avviare i progetti di trasformazione digitale necessari per rendere disponibili i propri servizi sull’App IO. Questo significa che sarà anche possibile pagare tributi e altri oneri verso la PA.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche