28.2 C
Comune di Bari
sabato 24 Luglio 2021
Home Attualità Vaccino, Lopalco: “In Puglia abbiamo somministrato l’85% delle dosi ricevute. Siamo tra...

Vaccino, Lopalco: “In Puglia abbiamo somministrato l’85% delle dosi ricevute. Siamo tra i più veloci d’Italia”

Notizie da leggere

“Abbiamo somministrato oltre l’85% dei vaccini ricevuti. Per usare la scorta del 30% (che abbiamo ridotto al 15%), quella da conservare per le seconde dosi, si sta facendo un lavoro certosino di programmazione. Siamo fra le regioni italiane che sta utilizzando più velocemente tutte le consegne”. Lo scrive su Facebook l’assessore regionale alla Sanità della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco.

“Abbiamo concluso la vaccinazione del personale sanitario – prosegue – resta qualche coda di liberi professionisti che dovranno avere un po’ di pazienza perché non erano inclusi nel piano originario della struttura commissariale. Abbiamo vaccinato tutti gli ospiti delle RSA. Al 5 marzo abbiamo vaccinato 58.000 ultra80enni. Un quarto del totale. E se avessimo più scorte, ne avremmo vaccinati di più. Abbiamo vaccinato già metà del personale scolastico. La loro vaccinazione si completerà il 14 marzo con l’arrivo della prossima scorta di AstraZeneca. Procede poi la vaccinazione delle forze dell’ordine, man mano che consegniamo il vaccino. Sarà dunque avviata progressivamente la vaccinazione degli altri appartenenti ai servizi essenziali”.

“La situazione delle consegne migliorerà drasticamente in aprile – conclude Lopalco -, quando probabilmente arriverà anche il vaccino Janssen/J&J. Per quel momento ci stiamo preparando allestendo, oltre alle centinaia di punti vaccinali attualmente attivi, grossi hub presso palazzetti dello sport o altre grandi strutture”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche