12.2 C
Comune di Bari
venerdì 16 Aprile 2021
Home Attualità L’8 marzo a Bari, una panchina rossa dedicata a Noemi Durini: l’iniziativa...

L’8 marzo a Bari, una panchina rossa dedicata a Noemi Durini: l’iniziativa dell’associazione Fermiconlemani – FOTO

Da leggere

Grandissima commozione oggi a Bari per l’inaugurazione della panchina rossa dedicata alla piccola Noemi Durini: ragazza uccisa a soli 16 anni, nel Leccese, dall’allora fidanzato. L’iniziativa è stata promossa dall’associazione di promozione sociale Fermiconlemani, in partnership con l’associazione La Casa di Noemi, l’associazione Astrea e con il patrocinio morale del Comune di Bari.

“Verniciare una panchina rossa in memoria di Noemi Durini e di tutte le donne vittime di femminicidio ha un valore simbolico fondamentale e supporta un messaggio di sensibilizzazione che veicolerà nella città di Bari – spiegano da Fermiconlemani -. Silenzio e indifferenza sono molto pericolosi e diventano alleati della violenza”.

“Con questa iniziativa – proseguono dall’associazione – intendiamo in particolare lasciare un riflettore sempre acceso sull’assassinio della piccola Noemi, uccisa il 3 settembre del 2017 per mano del ragazzo che la piccola vittima amava”.

“Ciò ci deve ricordare di costruire ogni giorno un futuro che neghi la violenza in generale – commenta la presidente di Fermiconlemani, Tiziana Cecere – soprattutto per i più giovani e non soltanto contro le donne, ma contro ogni essere vivente”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!