12.5 C
Comune di Bari
venerdì 23 Aprile 2021
Home Attualità Covid, contagi ancora in aumento. Il sindaco di Noicattaro: “Unica soluzione lockdown...

Covid, contagi ancora in aumento. Il sindaco di Noicattaro: “Unica soluzione lockdown totale fino a Pasqua”

Da leggere

“L’unica soluzione per limitare i contagi che in questi giorni stanno rapidamente aumentando è un lockdown totale, almeno fino a Pasqua. Per questo chiedo al Governo di applicare misure più restrittive sul territorio, perché le ordinanze dei sindaci, che per quanto mi riguarda ho comunque già applicato, non sono più sufficienti”. Lo dichiara il sindaco di Noicattaro, Raimondo Innamorato. Negli ultimi giorni, nella città nojana, si è registrato un brusco aumento di contagi: da 27 a 115 in appena 96 ore.

“La preoccupazione – spiega Innamorato – è comune a tutti noi sindaci che, in prima linea sul territorio, non abbiamo gli strumenti sufficienti per arginare la terza ondata che ormai ci sta investendo con forza. Le ordinanze che emettiamo purtroppo non bastano. Servono misure nazionali. Questo potrebbe essere l’unico modo per ridurre la pressione sugli ospedali e permettere di procedere più spediti con le vaccinazioni: al momento l’unica soluzione per immaginare di uscire dalla pandemia nel più breve tempo possibile”.

A Noicattaro la ASL sta valutando l’attivazione di un’altra sede, complementare a quella di via Cappuccini, destinata alla somministrazione dei vaccini in vista di fine marzo, quando la campagna vaccinale entrerà nel vivo. “Sono momenti di grande preoccupazione per tutti – dice ancora Innamorato -. Tutti stiamo risentendo di questo durissimo momento e tutti siamo sotto pressione. Ma l’emergenza non dà tregua e non dobbiamo dimenticare che la tutela della salute è primaria su tutto”.

“Per questo è necessario un ulteriore sforzo – ribadisce, in coda, il sindaco di Noicattaro – e chiedo al Governo nazionale di assumersi la responsabilità di una decisione necessaria come può essere adesso un periodo di lockdown totale almeno fino a Pasqua che ridurrebbe anche il carico sanitario sulle strutture ospedaliere. La corsa contro il virus si vince così”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!