11.1 C
Comune di Bari
mercoledì 14 Aprile 2021
Home Attualità Covid in Puglia, adesione da parte del personale sanitario alla campagna vaccinale:...

Covid in Puglia, adesione da parte del personale sanitario alla campagna vaccinale: percentuale supera il 90

Da leggere

In Puglia l’adesione da parte del personale sanitario alla campagna vaccinale è stata elevata, la percentuale dei non vaccinati, da quanto apprende ANSA da fonti sanitarie, dovrebbe essere inferiore al 10% ma sono in corso ancora le somministrazioni e le ASL, prima di applicare la disposizione approvata in Puglia che prevede la sanzione e il trasferimento di chi non è vaccinato, sta ricontattando coloro che non si sono ancora sottoposti all’inoculazione del vaccino.

Lo scorso febbraio, il Consiglio regionale pugliese ha approvato una norma che inibisce l’accesso ai reparti degli istituti di cura agli operatori sanitari se non vaccinati contro il Covid. La norma non è stata ancora promulgata, ma nel frattempo è intervenuto il dipartimento Salute che ha inviato una circolare alle ASL invitando a trasferire temporaneamente gli operatori sanitari non vaccinati dai reparti ospedalieri dove vengono gestiti casi Covid o sospetti.

Al momento, da quanto apprende ANSA, non ci sono casi di trasferimento, anche perché la fase 1 della campagna vaccinale non è conclusa e i non vaccinati sono stati richiamati a presentarsi per la somministrazione.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche