17.1 C
Comune di Bari
lunedì 18 Ottobre 2021
Home Apertura Lavoro a Bari, dati Istat relativi al 2020. Tasso di disoccupazione al...

Lavoro a Bari, dati Istat relativi al 2020. Tasso di disoccupazione al 9,3%: dato migliore degli ultimi 15 anni

Notizie da leggere

Nel 2020 a Bari il tasso di occupazione è del 53,3%, il più alto tra le grandi città del Sud e in leggera crescita rispetto al 2019, a fronte di un calo a livello nazionale dell’1,8%. Parallelamente il tasso di disoccupazione si attesta al 9,3%, diminuendo di quasi un punto percentuale rispetto all’anno precedente: nell’anno della pandemia, in questo senso, si registra il dato migliore degli ultimi 15 anni, paragonabile solo a quello del 2008, prima della crisi finanziaria, in cui era del 9,7%. A certificarlo sono i dati Istat sull’occupazione IV trimestre 2020.

Un record assoluto anche il dato degli occupati: 113 mila, il più alto dal 2004 ad oggi. Ciò è reso possibile, come si evince dalla lettura dei dati, grazie al calo dei cosiddetti inattivi: 83 mila, 10mila in meno del 2008. Bari e l’intera area metropolitana, inoltre, risultano trainanti nella regione, registrando le performance migliori in termini di occupazione.

In Puglia il tasso di occupazione è del 46,1% nel 2020, con la provincia di Bari al 52,5%, seguita da Brindisi (46,9%), Taranto (45%), Lecce (43,6%), Bat (42,6%) e Foggia (39,3%). Anche sul tasso di disoccupazione (in Puglia al 14%) la provincia di Bari è quella con il dato più performante (10,1%), seguita da Taranto (11,3%), Brindisi (11,7%), Bat (13,1%), Lecce (16,2%) e Foggia (24,7%).


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche