11 C
Comune di Bari
mercoledì 14 Aprile 2021
Home Attualità Covid, 118 Bari in affanno. La direttrice: "Non chiamate per informazioni su...

Covid, 118 Bari in affanno. La direttrice: “Non chiamate per informazioni su tamponi e assistenza”

Da leggere

Duemilanovecento richieste di emergenza sui flussi del 118 toccate nella giornata di martedì. Lunghe attese per ricevere soccorso soprattutto per i malati Covid isolati in casa. La gestione della pandemia vive di nuovo una delle sue fasi più critiche. Gli ospedali sono da diversi giorni alla quasi totale saturazione.

E le immagini delle ambulanze in fila sono tornate di nuovo protagoniste in molti ospedali pugliesi. La Direttrice del 118 di Bari e BAT Anna Maria Natola ha spiegato qual è la situazione nel barese lanciando un appello.

“Non chiamate il 118 per informazioni su tamponi e assistenza domiciliare. Molte telefonate al numero di emergenza legato alla richiesta da parte di molti utenti su cose che non dovrebbero arrivare su queste linee. Questo finisce per intasare ancor di più i centralini lasciando in coda eventi che richiedono effettivamente l’invio del mezzo.”


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche