17.4 C
Comune di Bari
giovedì 28 Ottobre 2021
Home Attualità Emiliano sui vaccini: “Tribunali come scuole. Subito dosi a magistrati, avvocati e...

Emiliano sui vaccini: “Tribunali come scuole. Subito dosi a magistrati, avvocati e personale giudiziario”

Notizie da leggere

“Avevo preso l’impegno con i capi degli uffici giudiziari a sollecitare il ministro della Giustizia e il presidente del Consiglio Draghi a inserire immediatamente nel piano l’obbligo di vaccinare il personale giudiziario, i magistrati e gli avvocati obbligati alla presenza nelle aule. Lo faccio nuovamente da questo soglio”. Lo ha detto il presidente Michele Emiliano alla inaugurazione, in modalità online, del Tar Puglia.

“La Regione li voleva vaccinare prima – ha detto – perché consapevole che la situazione era identica a quella delle aule scolastiche”, ma “il governo si è così spaventato di vaccinare magistrati e avvocati da cambiare piano vaccinale. Abbiamo mandato per mesi a lavorare senza protezione in aule inevitabilmente piccole migliaia di insegnanti, spesso anche di una certa età, sapendo benissimo che dopo un paio d’ore non c’è mascherina che tenga. Ed è l’equivalente di quello che accade nelle aule di giustizia”.

“Mi chiedo, e lo dico dal profondo del cuore – ha aggiunto -, piuttosto che scaricare sui presidenti di Regione sia il problema delle scuole che quello delle aule di Giustizia, è possibile che il Governo dica ciò che è ovvio a tutti gli scienziati: cioè che stare chiusi in presenza in un’aula di scuola o di giustizia è un rischio intollerabile? E che quindi come abbiamo vaccinato immediatamente tutti gli insegnanti dobbiamo vaccinare immediatamente tutti i magistrati?”. Invece, con il nuovo piano vaccinale, “adesso le categorie dei lavoratori dei servizi pubblici essenziali – ha spiegato Emiliano – non sono più vaccinabili per categoria ma devono attendere di essere vaccinati per età”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche