9.8 C
Comune di Bari
lunedì 19 Aprile 2021
Home Attualità DL Sostegni, Confindustria Puglia: "No a condoni e pace fiscale"

DL Sostegni, Confindustria Puglia: “No a condoni e pace fiscale”

Da leggere

“Siamo fortemente contrari ad una politica populista che promette condoni di ogni tipo con il risultato di bloccare la crescita e danneggiare l’intero Paese”. Lo dichiara in una nota il presidente di Confindustria Puglia, Sergio Fontana, ribadendo la posizione già espressa dalla Confindustria nazionale sul decreto Sostegni.

“Il mondo delle imprese – dice Fontana – non ha mai chiesto la pace fiscale. I condoni non ci interessano perché non giovano a chi lavora nella legalità e sono fortemente diseducativi. Fatto salvo nei casi di procedura fallimentare che rende i crediti inesigibili. Così come non siamo favorevoli alle super-rottamazioni ‘saldo e stralcio’ che riducono gran parte del debito a monte e a condoni edilizi e sanatorie che deturpano le nostre città”.

“Peraltro, ogni provvedimento di sanatoria, storicamente, – conclude Fontana – ha benefici di breve termine per la casse dello Stato e costi elevati nel medio e lungo periodo. Solo la certezza e il rispetto delle regole garantiscono alle imprese una concorrenza sana e leale”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!